Escursione a Nora

La domenica è giorno di escursioni, e la meta è Nora per visitare il sito archeologico e zone limitrofe. Il tempo purtroppo non promette bene quindi l'intenzione di spingersi verso Chia per mostrare una delle più belle spiagge della Sardegna lascia il posto alla pur sempre suggestiva spiaggia di Santa di Margherita, dove si conclude l'escursione.

IMG_7184

La quarta mobilità

Il 25 aprile scorso è cominciata la quarta mobilità del progetto europeo "Du local a l'universel " avente come titolo "le tradizioni come substrato dell'intervento sostenibile".  Il gruppo è costituito da cinque volontari di tre nazionalità differenti, in particolare Sabine Portela (Germania), Maria Carvalho (Portogallo), Zè Teixeira (Portogallo), Rita Miranda (Portogallo), Peter Pick (Regno Unito). Le prime attività hanno visto l'accoglienza da parte dell'associazione dei volontari portoghesi, con una cena conviviale.  Nei giorni successivi il gruppo ha visitato il paesemuseo e i luoghi di maggiore valenza archeologica della Sardegna.
Attualmente i volontari  stanno elaborando un progetto volto al recupero e valorizzazione di una muratura in terra cruda presente nel centro storico di San Sperate.

IMG_7141 IMG_7165

IMG_7195 IMG_7144

IMG_7230

Santiago di Compostela e altre località. Poi il rientro in Italia

In viaggio verso la conosciutissima Santiago di Compostela e zone limitrofe. Al rientro, accompagnati da due ragazzi del luogo i soci di Noarte hanno visitato la località di Vigo, dove si trova un sito con capanne celtiche.

La permanenza degli amici di San Sperate sta per finire ed è il momento per riunire tutte le persone che gli hanno accompagnati durante la loro permanenza e festeggiare. si organizza una cena di saluti e ringraziamenti.

Si torna in Sardegna e la partenza è prevista la mattina presto. Buon rientro!!

DSC00861

Laboratorio Carta Pesta e altre escursioni

Dopo la Maschera Ghignante, insieme a Sofia Dias si è proposto un laboratorio di Maschere in gesso e carta pesta, dove appunto i soci di Noarte hanno imparato questa particolare tecnica.

Il giorno dopo i soci avendo tutta la giornata libera, decidono comunque di fare una serie di escursioni nelle zone limitrofe.

DSC01571

DSC01575

DSC01584

La prima settimana all'Ecomuseo

Settimana intensa per i soci di Noarte ospiti dell'Ecomuseu de Barroso di Montalegre, protagonisti di una serie di attività incentrate sul tema Le maschere e l'identità. Rituali celtici e nuragici.

Rosanna ha dato il via ai laboratori con la preparazione delle zeppole, tipico dolce del carnevale sardo, aiutata dalle ragazze volontarie dell'Ecomuseo e da Maria, Santina e Bruno.

DSC01160

DSC01232

In vista delle imminenti sfilate le socie di Noarte hanno coordinato un laboratorio di cucito per la realizzazione di tuniche da abbinare alla maschera ghignante, maschera fenicio-punica ritrovata nei territori di San Sperate e divenuta simbolo del paese.

DSC01496

DSC01524

Contemporaneamente Bruno ed Oscar hanno allestito la mostra fotografica, concessa dal Museo delle Maschere Mediterranee di Mamoiada, che verrà arricchita dalle maschere barbaricine che il gruppo ha realizzato durante il laboratorio di cartapesta.

DSC01500

DSC01502

Assolutamente in tema con i laboratori la visita al Museo Iberico delle maschere e dei costumi di Braganza, alla quale si sono aggiunte le visite ai vari poli dell'Ecomuseu, museo diffuso della regione del Barroso.

DSC01325

DSC01386