Articles

 

San Sperate

via Risorgimento

Ottobre 2015

 

"Con il colore si previene il raffreddore", è un progetto dell'artista speratino, Giampaolo Spiga. Un intervento nello spazio pubblico che con il colore vuole allontanare il malanno principe dell'inverno ormai alle porte, il raffreddore.

Giampaolo propone l'uso del colore come arma di prevenzione, il colore sulla strada, il colore nello spazio pubblico. Un intervento non indirizzato alla propria persona, ma orientato alla comunità.

 

 

L'idea principale consiste nella realizzazione di una serie di sciarpe di lana di alcuni metri di lunghezza che i partecipanti all'intervento andranno a avvolgere sugli alberi della via Risorgimento a San Sperate. Pare un'idea semplice, in intervento temporaneo che si apre e chiude in poche ore. In realtà non è così. L'associazione Noarte attorno a questa idea semplice ha cucito una serie di interventi di riqualificazione urbana che hanno trasformato letteralmente la via risorgimento in un fiume di colore. 

L'idea progettuale è stata da prima condivisa con una presentazione pubblica, davanti a una platea non folta ma interessata, che ha ascoltato la proposta di Giampaolo e che ha dato delle suggestioni, pareri, opinioni e formulato possibili variazioni o integrazioni. Il coinvolgimento della cittadinanza è diventato il punto chiave dell'intervento, l'apertura dell'intervento artistico alla partecipazione dei cittadini.

pres 02

 

Con il timone che puntava verso la via risorgimento, gruppi di cittadini hanno via via pulito, colorato, demolito e ricostruito tutti gli elementi urbani che compongono la via risorgimento. Un mese di interventi che hanno trasformato la via risorgimento, da parcheggio a spina di pesce in parco urbano.