Un luglio di colori

Lo scorso 1 luglio sono arrivate da Belgrado l'artista bosniaca Jelena Vujic Fucinato e l'artista serba Bojana Stamenkovic, incuriosite dai racconti dell'amica muralista Alba Escayo, ospite a San Sperate nel 2008.

Le due ragazze, ispirandosi alla Primavera di Botticelli hanno realizzato un murales critico nei confronti dell'imposizione televisiva di canoni standardizzati di bellezza.

Le tre grazie, private del velo, hanno tra le mani un metro... 

 botticelli2     botticelli3

botticelli6

botticelli7

botticelli5  

Negli stessi giorni, sulla scia del work in progress dell'artista danese Nanna Mallan, fioriere e pali dell'illuminazione pubblica hanno cominciato a prendere colore.

Lo staff, composto da alcuni operai e dagli artisti Mariano Deledda e Mauro Cabboi, è ancora all'opera. 

pali2

pali4

pali1

pali6

... E a volte si diletta qualche anziano residente che, nell'attesa che via Vittorio Emanuele diventi rossa, dipinge cordoli e aiuole di rosso, giallo e verde.

pali5

pali3