LxL: 50 anni di attività

LxL nasce dall’idea di condividere un’esperienza lunga 50 anni e ha lo scopo di supportare la produzione di arte contemporanea nello spazio pubblico coinvolgendo artisti internazionali. Con il progetto LxL, Noarte, rafforza il suo intervento sul territorio sardo, promuovendo una serie di residenze d’artista diffuse in diversi centri dell’isola.

Lo fa con una chiamata internazionale rivolta ai collettivi artistici.
Le residenze partono dalla seconda metà di giugno 2019.
A ogni residenza non viene dato un tema specifico e il collettivo declinerà i temi della contemporaneità seguendo gli spunti che troverà sul territorio.

La selezione dei collettivi viene fatta sulla base dei progetti o realizzazioni sottoposte in fase di candidatura.
Agli artisti selezionati viene garantito vitto, alloggio, spazi di lavoro e materiali per la realizzazione delle opere. È previsto un rimborso spese per il viaggio di andata e ritorno.

Il sito web www.lperl.it documenta tutte le fasi del progetto

Il lavoro dei Captain Borderline a Turri (SU)
LxL: 50 anni di attività
LxL residenze artistiche
Iscriviti alla mailing list