Il fiume dei writers

Il nucleo storico di San Sperate, un tempo denominato Orticedro, sorge tra due fiumi il rio Mannu ed il rio Flumineddu. Ora proprio quest’ultimo rappresenta il limite tra centro storico e zona di espansione: una dorsale, una ferita aperta che taglia in due l’abitato.

Questo spazio di confine rappresenta un ottimo campo di analisi e di intervento, per la sua altissima criticità ed al contempo visibilità.

Attualmente appare come un luogo dell’abbandono, sporco e poco valorizzato. L’organizzazione di un laboratorio è vista come occasione. Una squadra di giovani artisti, guidati dal direttore artistico Pinuccio Sciola daranno vita ad un lunghissimo serpentone colorato, una creatura acquatica che fuoriesce dalle bombolette spray.

Tutte le fasi del progetto sono raccontante sul blog dedicato al progetto: http://writers.officinevida.eu/

Il fiume dei writers
Iscriviti alla mailing list